Criscuolo. Bilancio positivo per CisternaEstate: 60mila presenze

Cisterna non ha il mare, né le terme e non può definirsi una città d'arte eppure in un solo mese ha contato oltre 60mila presenze. L'Assessore allo Spettacolo, Gianfranco Criscuolo, a meno di 24 ore dall'ultimo spettacolo andato in scena, tira le somme di una straordinariamente riuscita edizione della rassegna Cisterna Estate. “Credo che questa edizione di Cisterna Estate - afferma - sarà ricordata negli anni come la più riuscita. Infatti, non si è trattato solo del successo di una serata, quella del 16 agosto con il grande artista, ma di tutta la rassegna. E' stato un crescendo di presenze con l'apice raggiunto in occasione del concerto di Nek ma che poi è continuata anche durante l'Ottavario di San Rocco con 10mila presenze per Valentina Persia”. “Ormai l'estate cisternese è un appuntamento consolidato ed atteso che crea momenti di svago e di socializzazione per i cittadini ma è anche attrattiva turistica non solo per chi proviene dai comuni a noi vicini. Quest'anno, ad esempio, mi sono state segnalate presenze soprattutto dal nord Italia ed anche dall'estero, che hanno trascorso qui le giornate d'agosto, approfittando dei tanti punti di ristoro all'aperto e degli spettacoli in piazza”. “Sono contento, inoltre, di come sia stata ben accolta la scelta, per la prima volta, di affidare ad un comico cabarettista la serata di Ferragosto (Antonio Giuliani ndr) anziché, come sempre fatto, ad un cantante che, inevitabilmente risulta di secondo piano rispetto all'artista del 16 agosto. La scelta di diversificare le proposte di spettacolo, invece, è stata premiata con una grande affluenza in entrambe le serate”. Ma un così chiaro successo non può non essere il frutto di una efficiente macchina organizzativa che Criscuolo tiene a ricordare e ringraziare. “In primo luogo il Sindaco che mi ha dato piena fiducia nelle scelte organizzative e credo di averla pienamente ripagata. Poi il comando di Polizia Municipale che ha assicurato un ottimo servizio di viabilità garantendo sicurezza e fluidità nonostante la grande mole di traffico veicolare e pedonale. Così pure la Protezione Civile e tutte le Forze dell'Ordine. Ringrazio, inoltre il Presidente Ettore Volante e tutta la Pro Loco, il Direttore artistico Manlio Goldner e tutti coloro che hanno prestato la loro opera e collaborazione con impegno e passione. Un ruolo importante, inoltre, ce l'hanno avuto gli organi di stampa che ci hanno seguito ed hanno assicurato la giusta informazione ai tanti appuntamenti del nutrito calendario”. Cisterna di Latina, 22 agosto 2006