Affluenza record: quasi in 30MILA per l'unico concerto nel Lazio di N E K

Cisterna è stata presa d'assalto, ieri sera, da quasi 30mila persone accorse da tutta la regione ed oltre per assistere all'unica tappa del Lazio del tour europeo di NEK. Sin dal pomeriggio, in Piazza 19 Marzo, si contavano gruppi di fan provenienti soprattutto da Roma, Tivoli e dalle altre province laziali ma anche da Pisa, da Napoli e persino un gruppo di ragazze spagnole. Nonostante la forte tendinite ad una gamba, NEK alle 21,30 in punto, ha lasciato le sue stampelle che lo sorreggevano per offrire al numerosissimo pubblico un grande concerto aperto con suo il successo, vincitore del Festivalbar 2005, “Lascia che io sia”. Due ore di incessante musica durante le quali NEK ha ripercorso la sua carriera segnata da grandi successi musicali tra cui “Contromano”, “Cuori in tempesta”, “Sei solo tu”, fino a “L'anno zero” e tanti altri. Al termine del concerto il pubblico ha invitato a gran voce il bis che Nek non ha fatto mancare con una sequenza di brani partendo dal suo primo grande successo: “Laura non c'è”. “E' stato davvero un successo - ha detto l'Assessore allo Spettacolo Gianfranco Criscuolo - che conferma la rilevanza nazionale della nostra manifestazione. Non era facile superare l'ottimo risultato dello scorso anno ma grazie all'impegno di tutti ci siamo riusciti”. “Seppure mancano ancora alcuni importanti appuntamenti - afferma il Presidente della Pro Loco, Ettore Volante - possiamo tracciare un primo bilancio positivo della rassegna Cisterna Estate 2006. La maggiore gratificazione a tanto lavoro ci giunge dai commenti dei cittadini del nostro comune e di quelli dei comuni limitrofi che continuano a complimentarci con noi per un calendario fitto di iniziative che nelle loro città, anche più grandi di Cisterna, non trovano”. “Ce lo aspettavano - ammette il direttore artistico Manlio Goldner - ma vedere così tanta gente, entusiasta, gremire Piazza 19 Marzo ci ha dato una grande emozione. Nek è un grande artista e sa offrire molto, ma il pubblico di Cisterna è stato molto partecipe e caloroso e per questo Nek l'ha voluto ringraziare pubblicamente ed ha sopportato il dolore del suo piede ma garantire comunque un ottimo spettacolo”. * le foto del concerto in visione all'indirizzo: www.comune.cisterna.latina.it/estate2006 Cisterna di Latina, 17 agosto 2006