Successo per Antonio Giuliani. Attesa per il concerto di N E K questa sera

Ha avuto successo la novità tentata quest'anno di introdurre per la prima volta un cabarettista anziché un cantante per la serata di Ferragosto. Oltre tre ore di spettacolo, di cui un'ora con le cover di grandi successi musicali e poi quasi due ore con il one-man-show del bravo Antonio Giuliani. Battute divertenti, ironiche, sarcastiche, esilaranti, pungenti su stili, abitudini e manie degli italiani, romani in particolar modo. La quotidianità fatta protagonista ed enfatizzata per sdrammatizzarla ed esorcizzarla. “Vot'Antonio”, il titolo dello show di Antonio Giuliani, tra i più affermati comici della nuova generazione, è piaciuto al pubblico cisternese che ha gremito fino alla mezzanotte piazza 19 Marzo. Prima dello spettacolo per le vie della città si è tenuta la tradizionale e suggestiva processione in onore dell'Assunta in Cielo, del S.S. Salvatore e del Patrono San Rocco, accompagnata dalla Banda Musicale “Città di Cisterna”, culminata con la Santa Messa celebrata da Don Giancarlo Masci sul palco di Piazza 19 Marzo. E' grande, invece, l'attesa per il concerto che questa sera terrà a Cisterna l'artista N E K. Intorno alle 9 di questa mattina sono giunti i primi TIR con dentro il grande palco per il concerto di questa sera (inizio ore 21,30 - ingresso gratuito). Si tratta di una struttura imponente, alta circa 12 metri, e che è attualmente in corso di allestimento davanti ad un pubblico di curiosi tra i quali si contano già presenze venute da lontano per assistere al concerto in esclusiva per il Lazio e tappa del tour europeo dell'artista, il cui arrivo a Cisterna è previsto intorno alle 18,00. In vista di un'affluenza eccezionale in occasione del concerto di NEK, l'area fiere e mercato settimanale nell'ex Nalco verrà utilizzata a parcheggio dal quale, attraverso il sottopasso ferroviario, raggiungere comodamente a piedi il centro della città ed assistere al concerto. Cisterna di Latina, 16 agosto 2006