Perdere una persona cara

La denuncia di morte deve essere presentata all’Ufficio di Stato Civile del Comune dove si è verificato l’evento, entro ventiquattro ore dal decesso. L’Ufficiale di Stato Civile rilascia successivamente il permesso di seppellimento per la tumulazione della salma.

Sede dell’Ufficio di Stato Civile:
Palazzo Comunale - Piazza 19 Marzo
Apertura al Pubblico: dal Lunedì, Mercoledi' e Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12:00, il Martedì e Giovedì dalle ore 15:30 alle ore 17:00
Tel: 0696834216 

Tutti i defunti deceduti nel territorio comunale o in vita ivi residenti possono essere tumulati nel cimitero, previa concessione della sepoltura. L'eventuale cremazione della salma è a carico della famiglia del defunto 

Come 
Va rivolta domanda al Comune su apposito modulo. 
Su indicazione della famiglia, la salma può avere vari tipi di sepoltura:
- in loculo (concessione trentennale rinnovabile per altri 30); 
- in colombario (concessione per anni 60, per cassette, resti mortali o urne cinerarie, rinnovabile); 
- in tombe di famiglia (il cui periodo di concessione vari a seconda si tratti di "sarcofagi", "tombe famiglia" o "cappelle gentilizie", riservata agli ascendenti e discendenti in linea retta, collaterali e affini fino al quarto grado del titolare della concessione; 
- inumazione a campo. 

Dove 
Servizi Cimiteriali (presso Settore Gestione Urbana) 
Palazzo Comunale - Piazza 19 Marzo
Tel. 0696834287
Cimitero
Tel. 069699161