Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo più grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Un “Percorso Vita” nel Parco Contarino di Collina dei Pini. L'assessore Ceri: “Iniziati i lavori per 5 aree attrezzate disposte lungo tutto il percorso running”

Un parco pensato per il benessere personale attraverso uno stile di vita salutare che non può prescindere da relax e attività fisica.

Sono questi i due temi che caratterizzano l’intervento di miglioramento funzionale del Parco Contarino nel quartiere di Collina dei Pini.

L’intervento riguarda lavori di miglioramento e ripristino del parco, a tal proposito, i due campi da bocce disposti all'ingresso del parco verranno ripristinati, come anche la pedana in cemento adiacente, ideale per attività body mind, oppure utilizzata per attività e feste di quartiere, in grado di coniugare armonicamente sia le esigenze ricreative e ludiche che quelle sportive dei cittadini.

Ma la vera novità sarà il “Percorso vita”, ovvero 5 aree lungo il percorso “running” che ospiteranno attrezzatura fitness realizzata in legno di pino silvestre e tubi in acciaio inox di elevato spessore, per svolgere una regolare attività fisica all’aperto, ma anche zone relax con sedute e panchine.

Il percorso con andamento sinuoso sarà realizzato con manto unico in ghiaietto di fiume grigio e terminerà nell'area pic-nic attrezzata con tavolini e panchine. Questa, come anche l'area raccolta rifiuti, avrà il suolo totalmente rivestito da corteccia di pino di circa 8 cm, adatta a isolare il terreno e a schermare la luce solare.

Le 5 aree fitness presenteranno forme e dimensioni diverse, ognuna con uno o più specifici attrezzi, dotati tutti di cartellonistica illustrativa che spiega le modalità di esecuzione degli esercizi. Le aree sono inoltre riempite di sabbia silicea adatta per attutire eventuali cadute o salti.

Una piattaforma posta nei pressi dell'ingresso nord-est del parco, verrà riutilizzata per la predisposizione del futuro chiosco servizi, dotando la stessa di tutti gli allacci idrico-sanitari necessari, mentre in prossimità dell'inizio del "Percorso vita", sarà disposta l'area giochi accessibile per tutti i bambini, anche da ragazzi diversamente abili, ed è caratterizzata dall'inserimento di strutture di tipo inclusive, con pavimentazione in gomma antitrauma.

Un’estesa porzione del parco verrà invece destinata ad un uso libero e intensivo, diventando un'immensa area dove sdraiarsi e rilassarsi in diretto rapporto con la natura.

“La riqualificazione dei parchi della nostra città – afferma Alberto Ceri, assessore al Verde e Decoro pubblico - è un impegno nevralgico mio e di questa amministrazione, sempre vicina ai temi ecologici e al recupero delle periferie. Da residente di questo quartiere sono soddisfatto per l’attenzione posta per la prima volta da un'amministrazione su questa parte di città per troppo tempo abbandonata, ma ormai  pronta al riscatto che merita con i nuovi marciapiedi in programma e servizi volti al miglioramento della qualità della vita. Per tanti anni le amministrazioni assenti sono state sostituite da cittadini volontari che anche in forma associativa sono stati propositivi e da pungolo per la risoluzione dei problemi basilari. Orgoglioso di rappresentarli, saluto con soddisfazione chiunque nei territori si impegna e dedica parte del proprio tempo per il bene comune: sono la vera ricchezza della nostra città”.

Cisterna di Latina, 14 gennaio 2020