Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo più grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Consulta delle Donne di Cisterna, nominato il direttivo. Presidente Manola Forconi, vicepresidente Alessandra Pontecorvi


Manola Forconi è il nuovo presidente della Consulte delle Donne di Cisterna. 

Lo ha deciso ieri sera l’assemblea delle iscritte riunita presso la Sala delle Statue del Palazzo Comunale.

All’ordine del giorno anche le consultazioni per il rinnovo delle altre cariche direttive: Vicepresidente è stata nominata Alessandra Pontecorvi, Segretario Francesca Tamasi, mentre al Coordinamento vanno Sandra Salis e Maila Bernardi. 

“Ringrazio tutte le aderenti alla Consulta che hanno partecipato sia fisicamente che per delega alla votazione – dichiara la neopresidente Forconi - Le ringrazio per la fiducia che hanno dato a me e al nuovo comitato di coordinamento. Un ringraziamento particolare lo rivolgo a Stefania Ramiccia, che mi ha preceduto in questo ruolo, per l’ottimo lavoro svolto. Per quest'anno abbiamo già in programma quattro eventi ma puntiamo a fisarne tanti altri. Un impegno quello della Consulta delle Donne di Cisterna che non è solo di promozione e sensibilizzazione sulle tematiche di genere: l’idea, infatti, è quella di offrire alla comunità anche dei servizi più specifici, anche se per ora preferisco non scendere troppo nei particolari. Ora l’importante è mettersi a lavoro, con le idee chiare e puntando sulle professionalità che abbiamo all’interno della nostra eterogenea assemblea. Sono certa – conclude Manola Forconi - che tutte insieme faremo un buon lavoro”.

La riunione di ieri sera si è aperta con i saluti del sindaco, Eleonora Della Penna, che ha ringraziato le iscritte per l’investimento di tempo e di energie che stanno facendo su un percorso di cittadinanza attiva puntato sulla valorizzazione, sull’aggregazione e sulla messa in rete di servizi rivolti alle donne di Cisterna.

Cisterna di Latina, 17 febbraio 2017