Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Pista ciclabile Il sindaco incontra i commercianti per un confronto migliorativo del progetto

Due progetti, un’unica grande pista ciclabile e pedonale che collegherà i punti nevralgici della città passando per la stazione ferroviaria, i due parcheggi fotovoltaici, il Corso della Repubblica, la circonvallazione interna dietro Palazzo Caetani, il quartiere San Valentino ed il suo parco.

Quello che sta per essere realizzato è dunque un vero e proprio nuovo sistema di mobilità sostenibile di tipo pedonale, ciclabile e ad energia pulita, finanziato con i fondi europei del PLUS e che, come anche Latina si appresta a fare, renderà il cuore urbano più vivibile e meno inquinato.

Come già annunciato nel corso di una riunione tenuta dai commercianti in sede fissa di Corso della Repubblica, il Sindaco questa settimana incontrerà una loro rappresentanza per un confronto con i tecnici al fine di trovare la migliore soluzione possibile tra le istanze della categoria ed il progetto che, unitamente ai due parcheggi fotovoltaici ed al bike & car sharing, pone Cisterna all’avanguardia in tema di mobilità sostenibile in ambito regionale e del Centro Italia.

“Tra i temi di maggior dibattito delle ultime settimane – afferma il Sindaco Antonello Merolla – c’è sicuramente quello della costruzione della pista ciclabile che attraversa anche il centro della città.

Come è noto, si tratta di un progetto rientrante nei PLUS quindi finanziato con fondi europei per tramite della Regione Lazio, il che significa che non grava affatto sulle casse comunali.

Come anticipato, è prevista per questa settimana un incontro in Comune con i rappresentanti dei commercianti del centro città per esaminare insieme le problematiche connesse alla costruzione della pista. Mi auguro che da parte dei commercianti ci sia la nostra stessa disponibilità a trovare una soluzione ampia e condivisa tra le parti.

Anzi, mi dico certo che questo avverrà anche nella consapevolezza che abbiamo tutti lo stesso obiettivo: rendere questa città vivibile e appetibile ai visitatori, nonché dare slancio e corpo alla stabilità commerciale del nostro centro urbano”.

Cisterna di Latina, 26 ottobre 2013