Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Merolla: 'Un'idea di citta' piu' vivibile e attraente attraverso un cambio culturale del suo utilizzo'

Il dibattito che si sta animando in questi giorni nella città circa l’implementazione e l’avvio dei progetti PLUS non tiene conto di un elemento essenziale su cui questi si basano: un cambio culturale nell’utilizzo della Città.

I progetti, infatti, sono caratterizzati da una mobilità sostenibile e non invasiva, né inquinante del nostro territorio; rivolti ad attrarre interessi turistici ed imprenditoriali. Un esempio su tutti: gli incentivi per l’apertura o ristrutturazione delle attività commerciali nella nostra città.

Progetti pertanto pensati e voluti per la città e per questo mi rammarico nel sentir dire che non li ho condivisi con questa.

A tal proposito voglio ricordare che a suo tempo fu fatta un’informazione capillare sfociata in un Consiglio comunale; una scelta voluta proprio per dar modo a tutti i gruppi politici di avere a disposizione un’opportunità istituzionale in cui portare il loro contributo. Ma qualcuno, di questa opportunità, ha voluto farne un’occasione per una mera e becera attività di contrasto all’amministrazione provocando in aula varie assenze, soprattutto da parte di coloro che oggi lamentano il mancato confronto e contestano i progetti...

Quindi i progetti PLUS sono interventi affatto isolati o a sé stanti bensì fanno parte di un’ampia visione che implica anche una rivisitazione generale della viabilità e della fruizione veicolare. In questo rientrano anche le sperimentazioni della Polizia Locale in varie zone della città come, recentemente, l’innesto dell’Appia Sud con la tangenziale.

E’ opportuno chiarire, infine, che non è, né mai è stato o sarà, intenzione di questa Amministrazione progettare o attuare interventi a dispetto di qualsivoglia categoria o cittadino. Al contrario, il suo unico obiettivo è di poter avere uno sviluppo armonioso della Città così da porre i presupposti per il benessere di tutti.

Il Sindaco
Antonello Merolla