Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Cisterna solidale con Fort Smith minacciata dall'inondazione record del fiume Arkansas

Sta raggiungendo livelli vertiginosi mai visti prima il fiume Arkansas inondando e causando danni alle città lungo il suo corso. La più colpita è quella di Fort Smith, gemellata con Cisterna di Latina.
Sono giorni di forte allarme negli stati americani attraversati dai fiumi Mississippi e Arkansas nei quali confluiscono le acque di tutti gli affluenti provenienti dal sud-est del Kansas e dal nord-est dell'Oklahoma presi di mira da violente e incessanti piogge torrentizie.
Da giorni la città che conta 80mila abitanti vive in uno stato di allerta continuo. Anche l’ex sindaco Sandy Sanders, in visita a Cisterna lo scorso 5 maggio, ha dovuto abbandonare la propria abitazione.
Sono stati allestiti centri per accogliere le persone costrette a lasciare la propria abitazione, alcune strade sono state sommerse dall’acqua, attivate diverse linee di contatto con l’emergenza e pattuglie perlustrano  i punti critici degli argini del fiume che ha finora ha raggiunto i 38,2 piedi (11.6 metri) di altezza e non sembra fermarsi.
“Stay safe and remember to turn around, don’t drown!” è il messaggio sui social lanciato ripetutamente dall’attuale sindaco George McGill.
Venuto a conoscenza di quanto sta avvenendo a Fort Smith, il sindaco Mauro Carturan ha inviato un messaggio di vicinanza e solidarietà da parte della comunità “gemella” di Cisterna di Latina.
“Caro Sindaco George B. McGill – ha scritto Carturan - ho appreso del dramma che la città di Fort Smith sta vivendo a causa della terribile inondazione del Fiume Arkansas. Vi giunga forte la vicinanza e solidarietà della comunità di Cisterna di Latina in questo momento così difficile nella certezza che il temperamento e la tenacia del carattere americano saprà affrontare con spirito e valore anche questa dura prova. Con i migliori auguri”.

Cisterna di Latina, 30 maggio 2019