Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Cisterna e Cori unite nella Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Adesione dei supermercati dei due Comuni. Tra i volontari anche 70 studenti del Campus dei Licei Ramadù

Domani, sabato 24 novembre, Cisterna e Cori unite nel segno della solidarietà.

Circa un centinaio di volontari saranno presenti all’ingresso di 9 supermercati di Cisterna e 2 di Cori, per dare informazioni sulla 22° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare e su come donare con poco un grande aiuto a chi ne ha veramente bisogno.

Contraddistinti da una pettorina gialla, i volontari sosteranno all’ingresso dei supermercati cittadini per consegnare materiale informativo e un sacchetto ove riporre le donazioni alimentari, possibilmente beni a lunga conservazione come sughi e pelati, tonno in scatola, olio d'oliva, riso, legumi, biscotti, alimenti per l'infanzia.

Quanto raccolto durante la giornata andrà a integrare ciò che il Banco Alimentare recupera quotidianamente, combattendo lo spreco di cibo.

A livello locale, l’iniziativa è curata dall’Istituto per la famiglia – sezione 405, in collaborazione con le Caritas del territorio, le associazioni di protezione civile e varie altre di volontariato.

Importante novità di quest’anno è l’accordo stretto con il Campus dei Licei “Massimiliano Ramadù” di Cisterna di Latina, nell’ambito del progetto di alternanza scuola lavoro, che porterà ben 70 studenti a partecipare attivamente come volontari alla giornata solidale.

Tutti gli alimenti raccolti verranno distribuiti dall’Istituto per la Famiglia – sezione 405 alle persone bisognose segnalate dai Servizi Sociali, secondo quanto previsto dal progetto comunale “I nuovi poveri”.

Cisterna di Latina, 23 novembre 2018