Comunicati Stampa
Ultimo aggiornamento: 11.24.08 11:43:12
INAUGURAZIONE PIAZZA 19 MARZO E LARGO VOLPI


Cisterna di Latina, 7 agosto 2002
Cisterna sta per riavere la sua piazza più importante e da venerdì mattina Corso della Repubblica tornerà ad essere a doppio senso di circolazione. Un appuntamento rispettato, un impegno mantenuto.

Domani, alle ore 20,30, si terrà la cerimonia d'inaugurazione delle rinnovate Piazza 19 Marzo e Largo Alfonso Volpi. La cerimonia avrà luogo in Piazza 19 Marzo, nell'area antistante lo storico Palazzo Caetani, con il tradizionale taglio del nastro e gli interventi del Sindaco Mauro Carturan e del Professor Franco Zagari. Saranno presenti autorità civili, religiose e militari, la Banda Musicale "Città di Cisterna" intonerà l'Inno Nazionale ed il Corso della Repubblica, da Piazza Cesare Battisti all'incrocio con via Roma, sarà interamente pedonale così da poter vivere per l'intera serata il centro di Cisterna passeggiando piacevolmente ed in tranquillità con la famiglia.

Con Piazza 19 Marzo e Largo Alfonso Volpi, si conclude la riqualificazione delle più importanti piazze cittadine affidato agli architetti Enrico Giammatteo ed al professor Franco Zagari. In particolare Piazza 19 Marzo costituisce l'elemento centrale del progetto di recupero avviato dall'Amministrazione. Nell'intervento i cittadini hanno anche la possibilità di vedere concretizzata la realizzazione del primo tratto dell'arredo urbano di Corso della Repubblica il quale è stato rialzato e pavimentato con sampietrini, oltre che ampliati i marciapiedi. E' così, quindi, possibile avere una anticipazione di quello che sarà il momento conclusivo dell'intero progetto di riqualificazione, vale a dire il nuovo look di Corso della Repubblica. I lavori hanno interessato anche la Fontana Biondi, completamente restaurata e dotata di un nuovo impianto idrico, ed il giardino circostante il cui restauro e risanamento è stato affidato al docente ordinario di restauro alla Sapienza di Roma prof. Tancredi Caruntio. Sull'illuminazione, infine, è stato svolto un apposito studio al fine di valorizzare al meglio gli elementi storico-artistici presenti nella piazza come la Bella Ninfa, la Chiesa S.Maria Assunta in Cielo ed il Palazzo Caetani. I progetti di Piazza 19 Marzo, di Piazza Aurelio Saffi, Largo Volpi e Piazza Amedeo di Savoia del Prof. Zagari e dell'Arch. Giammatteo sono inseriti nel libro "Topocronologia dell'architettura europea dal 400 ad oggi. Luoghi, autori ed opere dal XV° al XX° secolo", Edizioni Zanichelli.

"Invito tutti i cittadini - ha detto il Sindaco Mauro Carturan - a riappropriarsi della piazza più importante della città ed a viverla completamente. Tuttavia un sentito invito anche a rispettarla ed a tutelarla da atti vandalici. Per consentire al prato ed alle piante appena messe a dimora, sarà possibile passeggiare solo lungo i viali. Anche il giardino, è infatti, un luogo storico ed affettivo della popolazione di Cisterna e spero che tutti se ne facciano carico del suo decoro e rispetto".