Comunicati Stampa
Ultimo aggiornamento: 11.24.08 11:43:11

STRADA SAN VALENTINO-FRANCESCHETTI, MANTENIMENTO INDUSTRIALE, ALLOGGI POPOLARI: TUTTI APPROVATI I PUNTI ALL'O.D.G. DEL CONSIGLIO COMUNALE

Cisterna di Latina, 30 maggio 2002

Approvati tutti e sedici i punti all'ordine del giorno del Consiglio comunale svolto questa mattina e terminato a pomeriggio inoltrato.

Tra i punti più rilevanti approvati quest'oggi compare la strada d'interquartiere che collegherà l'area di San Valentino con quella di Franceschetti con sistemazione e adeguamento della viabilità esistente quale via Boccaccia e via Dante Alighieri.

La strada di collegamento non sostituisce ma integra la già prevista strada di collegamento tra il Quartiere San Valentino ed il Centro Urbano della quale sono già in corso le lettere di esproprio dei terreni in zona C8 e C9.

Altro importante punto in discussione quest'oggi è stato il Piano di Mantenimento Industriale che procede ormai verso le battute finali: con quest'ultima approvazione in Consiglio Comunale, infatti, non rimane che la pubblicazione del Piano, a cura della Regione Lazio, nella Gazzetta Ufficiale per essere esecutivo.

Il Piano di Mantenimento Industriale è atteso da tanti imprenditori che vogliono investire sul territorio comunale come la Gelit Spa, la VAW slim Spa, la Meccano Aeronautica, ed altri.

All'esame dell'assise anche importanti programmi integrati di intervento riguardanti la riqualificazione di varie aree urbane della città.

Inoltre, con una delibera d'intesa in corso di perfezionamento, l'Amministrazione prenderà possesso di circa 150 alloggi popolari dall'Istituto Autonomo Case Popolari di Latina.

Non appena saranno portati a termine i procedimenti tecnici ed amministrativi, dunque, il Comune di Cisterna prenderà possesso degli appartamenti e procederà all'alienazione di quelli per i quali è già in corso l'iter per il riscatto.

"E' stato un Consiglio Comunale estremamente proficuo - ha detto il Sindaco Carturan - in cui la maggioranza, anche con la partecipazione delle forze di opposizione, ha approvato tutti i tanti punti all'ordine del giorno riguardanti aspetti importanti del futuro della città. In particolar modo l'ulteriore nuovo sfogo viario del quartiere San Valentino, vera emergenza in tema di collegamenti viari, che si sommerà a quella in zona C8 - C9, e soprattutto la definitiva presa d'atto del Piano di Mantenimento Industriale che entro poco tempo renderà possibile lo sblocco di miliardi di investimento sul nostro territorio."