Comunicati Stampa
Ultimo aggiornamento: 11.24.08 11:43:12
IL MINISTRO ALEMANNO IN VISITA ALLA SAGIT-FINDUS


Cisterna di Latina, 26 febbraio 2002
Il Ministro delle Politiche Agricole Giovanni Alemanno, ieri pomeriggio, dopo il suo intervento presso la Sala Conferenze dell’Associazione degli Industriali di Latina, ha fatto visita alla Sagit-Findus di Cisterna di Latina.

L’azienda, leader nel settore agro-alimentare, è stata scelta come esempio della realtà industriale pontina che ben si coniuga con la tradizione agricola del territorio locale.

Ad accogliere il Ministro Alemanno l’Ing. Ugo Tocchetti, Direttore dello stabilimento Sagit Spa, ed il Sindaco di Cisterna, Mauro Carturan. Presenti il Presidente dell’Assoindustria pontina Franco Cesarini, il Presidente della Federazione degli Industriali del Lazio Giancarlo Elia Valori, il Direttore dell’Associazione Industriali di Latina Sergio Viceconte, il Senatore Riccardo Pedrizzi, l’On. Vincenzo Zaccheo.

Sotto lo guida dell’Ing. Tocchetti, il Ministro ha visitato lo stabilimento sito lungo la via Appia Sud ed ha mostrato apprezzamento per l’elevata tecnologia dello stabilimento ottimamente impiegata nella salvaguardia della qualità e sicurezza del prodotto alimentare, e per l’importante apporto che questa industria dà allo sviluppo e sostegno dell’agricoltura locale. Ha inoltre apprezzato come la Sagit si ponga all’avanguardia nel trattamento dei vegetali freschi come spinaci e patate ed ha evidenziato l’ottima qualità di alcuni prodotti realizzati nello stabilimento di Cisterna come i famosi "Quattro salti in padella".

"La presenza e la crescita sul territorio di una grande azienda di prestigio internazionale come la Sagit-Findus – ha detto il Sindaco Carturan – è motivo di vanto per tutti noi e rappresenta la giusta fotografia dell’economia agricola cisternese che negli anni ha saputo adottare tecnologie ed evolversi senza mai abbandonare le sue origini le quali, al contrario, rappresentano, come il Ministro Alemanno ha sottolineato, il futuro dell’economia pontina, ricca di prodotti tipici come il kiwi, il prosciutto, le olive, i formaggi ed i latticini. A questo proposito il Ministro ha annunciato che entro questa settimana potremmo avere l’attesissimo riconoscimento da Bruxelles del marchio DOP per il Fior di Latte. Se così fosse Alemanno ha annunciato anche una sua apposita presenza a Cisterna".