COMUNICATO STAMPA

APPROVATO DEFINITIVAMENTE IL PIANO PARTICOLAREGGIATO C2

SI TORNA A COSTRUIRE E RIQUALIFICARE NEL CENTRO URBANO



Cisterna di Latina, 8 gennaio 2002


Uno dopo l’altro continuano ad essere approvati i Piani Particolareggiati di Cisterna sbloccando una situazione urbanistica paralizzata da diversi anni e dando possibilità di sviluppo economico e di riqualificazione della città.

La Giunta regionale, con atto di deliberazione n. 1809, ha approvato in via definitiva il Piano particolareggiato Esecutivo della zona C/2 posto alla sinistra di Corso della Repubblica (direzione Velletri) compreso entro via Martiri delle Ardeatine, fronte stazione ferroviaria, via Primo Maggio fino all’intersezione con via Paisiello per giungere fino a via Roma.

Nel piano sono previsti interventi di ristrutturazione dell’esistente ed alcuni ambiti di riqualificazione funzionale ed ambientale con possibilità di nuove costruzione residenziali e di servizi, anche con demolizioni e costruzioni.

Ma l’aspetto più importante di questo piano è sicuramente il cosiddetto "premio di cubatura" in cambio della realizzazione di opere e strutture pubbliche da parte di privati.

Quindi gli imprenditori ed investitori privati possono contribuire con interventi localizzati al risanamento complessivo della città ed al miglioramento delle condizioni di vivibilità attraverso l’intervento su aree in condizioni di degrado.

Obiettivo del Piano Particolareggiato è stato il rispetto del dimensionamento massimo in numero di abitanti e l’incentivazione di quegli interventi edilizi-urbanistici di riqualificazione urbana attraverso la previsione di incrementi volumetrici e di "premi di cubatura" a favore dei privati che consentano la realizzazione di opere pubbliche mediante la cessione gratuita delle aree; alle consuete procedure di esproprio si farà, dunque, ricorso solo nei casi in cui non verranno sottoscritte le previste condizioni.

"Dopo le feste natalizie, continuiamo a far volare tappi di spumante – ha scherzosamente esordito l’Assessore all’Urbanistica Domenico Capitani alla notizia dell’approvazione del Piano Particolareggiato C/2 –. E’ un altro importante successo per lo sviluppo della città. Finalmente si potrà sistemare una importante porzione del centro urbano e completare attraverso gli investimenti di privati proprietari di immobili la riqualificazione della città unitamente alla riqualificazione di spazi pubblici come strade, piazze, verde ed il "kilometro" in corso di realizzazione a cura del Comune ".