BEFANA CISTERNESE 2002

TRADIZIONALE APPUNTAMENTO CON LA POLENTATA, VINO, DOLCI E SALSICCE, FALO’ DELLA BEFANA, FAGIOLATA CON COTICHE,VINO E BRUSCHETTA

Cisterna di Latina, 3 gennaio 2002


Partono i festeggiamenti per la "Befana Cisternese 2002" organizzati dall’Associazione Pro Loco in collaborazione con il Comune di Cisterna di Latina.

Giovedì 3 gennaio, alle ore 16,30 si terrà l’esibizione della scuola di danza "Centro Immagine Futura" di J.C. Checca e balletto di Monica Scalese nell’ampia e riscaldata tensostruttura posta nello spazio antistante il Palazzo dei Servizi.

A Palazzo Caetani, invece, si inaugura la mostra di pittura del Gruppo Artistico "La Mimosa" con esposizione di opere pittoriche e scultoree di artisti locali.

Venerdì 4 gennaio, nella tensostruttura, si terrà la "Giornata dell’Anziano" a partire dalle ore 15 con giochi sociali e degustazione di biscotti e vino a tutti i presenti. A seguire, alle ore 18, si terrà la rappresentazione teatrale "Confusions".

Sabato 5 gennaio, a Palazzo Caetani, è prevista la rappresentazione teatrale "Rugantino" ed i "Ragazzi del Coro Giocanto" diretti dal maestro Baccari.

Alle 18, presso la tensostruttura, si terrà l’ormai tradizionale "Polentata con salsicce, vino e dolci" preparata dagli esperti maestri polentari di Sermoneta e servita ben calda su tipiche scifelle. Come nella tradizione, alle ore 19,30, il "Falò della Befana" , musica dal vivo con i "Menestrelli Romani", balli ed estrazione della Lotteria "Natale Cisternese".

Infine, domenica mattina, alle ore 11, l’atteso "Arrivo della Befana" con la consueta consegna dei doni ai bambini presso la tensostruttura. Seguirà uno spettacolo per bambini con quiz a premi ed intrattenimenti vari. Nella serata, a partire dalle 19, sempre all’interno della tensostruttura, si terrà la "Tombolata" con ricchi premi e la "Fagiolata con cotiche, vino e bruschetta" inoltre musica dal vivo e ballo liscio e latino americano con lo spettacolo musicale del gruppo dei "Rajdio" e la presentazione di Renato Paolo Clemenzi.